Tecnologia 3D di archiviazione permetterà dischi rigidi con più di 100Tb!

È chiaro che la attuale tecnologia di storage hard disk sta raggiungendo i limiti di capacità. Semplicemente non non c’è nessuna ulteriore informazione nella dimensione fisica dei dischi rigidi. Tuttavia, gli scienziati presso l’Università Internazionale della Florida (FIU) hanno sviluppato una nuova tecnologia di memorizzazione magnetica 3D abilitando la funzionalità di più di 100 Tb con un disco rigido 3. 5  standard.


Con questa tecnologia, ogni piatto sarà composta da 3 strati magnetici con isolamento tra di loro quindi non non c’è nessuna interferenza, consentendo di memorizzare fino a 8 bit di dati per ogni segmento magnetico (dischi rigidi attuali sono in grado di memorizzare 1-bit). Ci riferiamo al famosi creste e valli. Per leggere questi dati magnetici in 3 strati (chiamati 3D per questo fatto) è necessario che la testa magnetica sul disco rigido è ‘debole’, cioè si legge una somma vettoriale di 3 in ciascuno degli strati magnetici segmenti. D’altra parte, un’altra testa distinte, una speciale testina magnetica che è in grado di raggiungere ciascuno di 3 strati magnetici del disco rigido è necessaria scrivere a questi livelli. Questo avviene perché ciascuno degli strati hanno proprietà leggermente diverse, che richiedono maggiore o minore intensità magnetica per alterare il tuo stato.


Questa tecnologia è attualmente solo un prototipo (anche se hanno già spettacoli in laboratorio), ma si prevede che se tutto viene a compimento in un futuro non troppo lontano potremo vedere unità commerciali con questa tecnologia, che hanno maggiore capacità di archiviazione di 100 Tb. Che sì, prendendo in considerazione i requisiti che sono nella testa, è probabile che la sua lettura e la velocità di scrittura è più lento di quelli attuali. Il tempo dirà.


 

Fai il download Driver Genius e trova facilmente tutti i driver di cui hai bisogno!

Download Driver Genius