Installazione driver

I driver (definizione) sono componenti fondamentali per per funzionare correttamente un computer, vediamo come installarli, visto che esistono vari modi, a secondi della situazione e di come li abbiamo disponibili; è un’operazione che non si può saltare, visto che se i driver non sono installati molte funzioni daranno dei problemi.

Ecco i passi necessari dall’inizio per evitare perdite di tempo e avere il PC subito pronto:

1) Dopo aver installato il sistema operativo Windows ad esempio Windows 7 o Windows XP, dovremo installare un driver per ogni componente hardware del PC, più uno per ogni periferica che aggiungeremo come stampanti, scanner ecc.
Il primo driver da installare è quello per il chipset della scheda madre, ad esempio il driver chipset Intel, o similari, e questi sono di solito forniti su un CD presente nella confezione della scheda madre; se lo abbiamo possiamo inserirlo nel lettore e far partire il setup, in questo modo potremo spesso installare anche i driver per la scheda di rete Ethernet, i driver per il comparto audio ed eventuali altri presenti sul CD.
Qui bisogna solo fare attenzione a scegliere fra i modelli di hardware proposti la nostra scheda madre, visto che il CD potrebbe contenre più driver per vari modelli.
Se non parte la procedura in autorun automatico, dobbiamo cercare la cartella con il driver che ci interessa, ad esempio windows764bit, e far partire il file eseguibile presente in essa.
Il sistema analizzerà il driver e se è corretto lo installarà, e la procedura sarà conclusa, spesso ci verrà chiesto di riavviare il PC, facciamolo.

2) Se non abbiamo il CD, o se i driver sono vecchi di anni, dobbiamo collegarci al sito del produttore della scheda madre, e selezionare sia il modello che il sistema operativo che abbiamo installato, e se a 32 o 64 bit. Visto il numero crescente di modelli e sigle, bisogna porre attenzione a tutti questi dati, come anche la “revision” della scheda, visto che di uno stesso modello possono essere state costruite alcune varianti, che potrebbero necessitare driver diversi.
Ad esempio sulla scatola potreste veder scritto: ABIT NF7 rev 2.0 in questo caso Abit è la marca, NFL il modello e 2.0 la revisione, quindi sul sito dovremo cercare questo modello esatto.
Dopo aver fatto il download del driver corretto, quasi tutti i driver sono singoli file eseguibili, facciamo doppio clic e partirà l’installazione; se riceviamo messaggi di errore o di compatibilità, vuol dire che il driver non è quello giusto, o che il modello di scheda madre o chipset è diverso, quindi ricontrolliamo.
Se il file è compresso, in formato tipo RAR o ZIP, decompriamo i file in una cartella, e poi facciamo click sul file .exe, ad esempio setup.exe o install.exe.

Fai il download Driver Genius e trova facilmente tutti i driver di cui hai bisogno!

Download Driver Genius